Estate Vichy: stile lady like

Tornano gli anni ’50 e il loro sapore squisitamente bon ton. A regalare il tocco magico di quegli anni è il tessuto vichy o, più facilmente detto, un tessuto tovaglia. Perché in effetti è un po’ così, quei quadretti bianchi e blu ricordano le tovaglie usate dalle nonne sulle tavole o durante i pic nic della domenica, ma dalla sua nascita in Francia, hanno trovato la loro seconda possibilità dipingendo abbigliamento, accessori, calze, scarpe e diventando un dettaglio ultra trendy.

Un disegno perfetto per una giornata all’aria aperta, per una gita o anche da portare in valigia per il vostro weekend fuori porta in campagna o in collina potete indossarlo nella versione crop top con un jeans oppure scegliendo i pantaloni a palazzo o a carota.

Bloggers e attrici si sono innamorate di questa fantasia!

Per quelle che invece lo vorrebbero indossare anche per occasioni più eleganti, noi abbiamo pensato ad una rivisitazione più chic su un tessuto fil coupé trasparente. Perfetto per le cerimonie che in questo periodo impazzano.

All’inizio forse vi sembrerà ci voglia un po’ di coraggio, ma quando lo avrete provato e vi sarete sentite chic come Brigitte Bardot siamo certe che non ve ne pentirete.